Giornata Nuovo futuro: giovedì 14 novembre 2019

Nuovo futuro è importante perché...
... consente alle ragazze e ai ragazzi di scoprire mestieri e progetti di vita poco noti ampliando così le loro possibilità di scelta per il futuro.
... rafforza il coraggio e l’autostima dei giovani a considerare i loro desideri e talenti invece di conformarsi a ruoli stereotipati.
... permette ai genitori di mostrare ai loro figli il mondo del lavoro, fornendo spunti per discutere l’argomento in famiglia.
... offre alle scuole l’opportunità di mostrare nuove vie agli allievi incoraggiandone le scelte autodeterminate.
... le aziende, le istituzioni, le università e le scuole universitarie professionali possono avvicinare le ragazze e i ragazzi a mestieri e campi d’attività inusuali investendo in una promozione delle giovani leve che punti alla parità tra i sessi.

Informazioni sul sito: www.nuovofuturo.ch


 

Nuovo futuro aiuta le ragazze e i ragazzi chiamati a compiere scelte importanti per il loro futuro. Le prospettive diverse consentono loro di avvicinarsi a professioni e scelte di vita che esulano da quelle tradizionali e di vivere esperienze importanti che contribuiscono ad ampliare il loro orizzonte. Il questo modo, i giovani possono decidere con coraggio e autostima del loro futuro senza conformarsi a ruoli stereotipati.

Nuovo futuro – un progetto di cooperazione tra scuola, mondo del lavoro e genitori - incoraggia così la parità tra uomo e donna nella scelta della professione e nella pianificazione di vita.

Nuovo futuro è stato lanciato come Giornata nazionale delle ragazze nel 2001 nel quadro del progetto per i posti di tirocinio 16+ della Conferenza Svizzera delle Delegate alla Parità fra Donne e Uomini. Sin dall’inizio, questa iniziativa ha riscosso un grande successo: più di mezzo milione di ragazze, ragazzi e importanti aziende vi hanno preso parte.

Nuovo futuro è un progetto degli Uffici e delle Commissioni per le pari opportunità dei Cantoni AG, AR, BE, BL, BS, FR, GE, GL, GR, LU, NE, OW, SG, SZ, TI, UR, VS, ZH, ZG della Città di Berna e del Principato del Liechtenstein, sostenuto finanziariamente dalla Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione (SEFRI).